Accedi

12 esempi di promozione delle vendite per diventare un vero esperto in promozioni

promozione delle vendite
Argomenti
Che cos'è la promozione delle vendite?
I pro e i contro di una promozione delle vendite
12 tipi di promozioni delle vendite e idee per le tue promo
Come preparare il tuo personale di vendita in vista di una promozione
Dove eseguire la promozione
Consigli per rendere la tua promozione davvero efficace
Le promozioni delle vendite in sintesi

Anche quando un’azienda genera costantemente vendite e conclude contratti, vi sono momenti in cui gli operatori di marketing vorranno stimolare la domanda e aumentare le vendite a breve termine dei loro prodotti o servizi. È qui che può essere utile avere a disposizione una serie di tecniche di promozione delle vendite.

Le promozioni delle vendite, o promo, possono avere un effetto positivo sulla notorietà del brand (o brand awareness in inglese), sulla soddisfazione del cliente e sulle entrate. In questo articolo condivideremo dodici esempi di promozione delle vendite, insieme a suggerimenti su dove eseguirle e come renderle efficaci, in modo da farti diventare un vero esperto in promozioni.

Ti aiuteremo anche a decidere quale delle seguenti attività di promozione delle vendite si adatta meglio alle esigenze della tua azienda.


Che cos'è la promozione delle vendite?

Una promozione delle vendite (o sales promotion in inglese) è una strategia di marketing in cui un'azienda utilizza campagne a breve termine per suscitare interesse e creare domanda per un prodotto, servizio o altre offerte.

Le promozioni delle vendite possono essere contraddistinte da molti obiettivi e risultati ideali, che esploreremo in dettaglio in questo articolo.

Come regola generale, vengono utilizzate per motivare il comportamento di acquisto o innescare un aumento degli acquisti a breve termine, al fine di raggiungere un parametro target o un obiettivo. Sebbene lo scopo immediato di una promozione delle vendite sia un aumento delle vendite, vi sono molti altri vantaggi di cui un esperto in promozioni deve essere consapevole.


I pro e i contro di una promozione delle vendite

Vediamo alcuni dei vantaggi derivanti dal lancio di una promozione:

  • Creare fedeltà ed entusiasmo per il tuo marchio

  • Aumentare le vendite e i ricavi

  • Acquisire informazioni preziose sul comportamento dei clienti e sulla loro sensibilità ai prezzi

L'utilizzo strategico delle promozioni delle vendite aiuta a supportare una varietà di interessi commerciali e, grazie alle tue offerte, a mantenere coinvolto il pubblico esistente.

Lo svantaggio è che, nel tentativo di aumentare le vendite, alcune aziende possono diventare eccessivamente dipendenti dalle promozioni. Di conseguenza, entrano in un precario ciclo di marketing a breve termine e faticano a pianificare obiettivi e crescita a lungo termine. Si tratta di un rischio che un esperto in promozioni deve sempre valutare quando pianifica la sua strategia.

Prendiamo ad esempio la "trappola della promozione delle vendite" come esempio di strategia che può avere un impatto negativo. Se lanci costantemente promozioni, i tuoi consumatori potrebbero aspettarsele e quindi acquistare prodotti o servizi solo quando sono in offerta. Ciò può avere diverse conseguenze molto negative:

  • Svalutazione del tuo brand

  • Maggiore difficoltà a vendere i tuoi prodotti o servizi al tuo prezzo standard

Howard Freidman, ex CEO di Aptela (ora Vonage Business) parla di questo punto dolente:

La trappola è lanciare promozioni costanti per aumentare le vendite. Di conseguenza, [proprietari e produttori] condizionano i consumatori ad aspettarle e minano l’integrità dei loro prezzi


Inoltre, se anche i tuoi concorrenti organizzano tantissime promozioni di vendita, il mercato stesso potrebbe risentirne. Bidyut Bikash Das, ex Demand Manager presso OYO, osserva che, "...quando un certo numero di concorrenti fa ampio utilizzo delle promozioni per differenziare prodotti o servizi e altri concorrenti copiano la strategia, [la conseguenza può essere] la perdita di vantaggio differenziale e un'erosione dei margini di profitto per tutti”.

Pertanto, se vogliamo definire in che cosa consiste una buona promozione delle vendite possiamo farlo dicendo che è una promozione gestita in modo strategico per funzionare in concomitanza con il ciclo di vendita e che si tratta di un’abilità che un esperto in promozioni deve padroneggiare alla perfezione.

Inoltre, troppe promozioni possono danneggiare la reputazione della tua azienda, dal momento che ad un certo punto le offerte non vengono più percepite come esclusive o preziose e i clienti iniziano ad associare al tuo prodotto o servizio un valore inferiore al prezzo a cui normalmente lo vendi.

Nel complesso, le promozioni delle vendite sono uno strumento potente per gonfiare rapidamente le vendite, iniettando attenzione e domanda nella tua attività. Per garantire che tali promozioni rimangano efficaci, dovrebbero essere utilizzate in modo strategico e con un obiettivo specifico in mente.

Sebbene l'obiettivo principale di ogni promozione sia aumentare la domanda per una particolare offerta, le promozioni delle vendite possono aiutarti ad ottenere molteplici risultati, a seconda dei tuoi obiettivi finali.

Generare nuovi lead

Nel breve termine, le promozioni delle vendite possono aiutarti ad attirare nuovi lead o clienti. Tuttavia, ciò dovrebbe essere visto anche come parte di una strategia a lungo termine, poiché dovrai continuare a coltivare questi contatti per spostarli lungo la pipeline di vendita o trasformarli in clienti fedeli che non abbandonano.

Un esempio di utilizzo di una promozione delle vendite per generare nuovi lead è offrire una prova gratuita per uno strumento SaaS, in modo che i potenziali clienti possano vedere con i loro occhi se il tuo prodotto è la soluzione che stavano cercando.

Oppure, se vendi un modello digitale a un prezzo ridotto, i clienti potrebbero condividerlo con altri che potrebbero beneficiare a loro volta dello sconto. In questo modo, le promozioni delle vendite sono un ottimo modo per attirare lead qualificati per il tuo team di vendita.

Presentare nuovi prodotti, servizi o funzionalità

Le promozioni delle vendite sono un ottimo modo per attirare l'attenzione e aumentare la domanda quando si introduce un nuovo prodotto o servizio, oppure una nuova funzionalità che il tuo mercato ancora non conosce.

Ad esempio, abbinare l'annuncio della tua nuova funzionalità SaaS con uno sconto applicabile solo per un periodo limitato potrebbe bastare per trasformare i lead di lunga data in clienti paganti. In alternativa, se stai lanciando un nuovo prodotto, potresti condividere un prezzo di lancio che scadrà dopo un numero "X" di acquisti.

Vendere l'inventario extra

Le promozioni delle vendite sono un modo efficace per eliminare l'inventario extra alla fine di un periodo di saldi. Se un particolare prodotto occupa troppo spazio, va fuori produzione o diventa superfluo, i rivenditori possono organizzare una promozione del tipo "compra uno prendi due" per cercare di esaurire le scorte. Nel mondo anglofono, questo tipo di promozione viene presentato nei negozi con l'acronimo BOGOF. In Italia di solito è chiamata “prendi 2 paghi 1”.

Ottenere informazioni preziose

Le promozioni delle vendite sono un ottimo modo per generare informazioni preziose su ciò che desiderano i tuoi clienti, su come prendono decisioni di acquisto e su quali tipi di promozioni apprezzano di più: informazioni utili sia per i team di vendita che per quelli di marketing.

Quando progetti la tua campagna di promozioni, dovrai condurre ricerche sugli interessi dei tuoi clienti e su ciò che offrono i tuoi concorrenti. Dedicare tempo a fare queste ricerche può aiutare te e il tuo team a imparare come attirare nuovi clienti, migliorare il servizio clienti e creare offerte convincenti che siano in sintonia con il tuo pubblico target. Non vorrai di certo lanciare una campagna con uno sconto del 15% nella stessa settimana in cui il tuo concorrente offre uno sconto del 20%!

Incoraggiare i clienti esistenti a comprare di più

Un'ottima idea di promozione delle vendite potrebbe concentrarsi specificamente sui clienti abituali. Incoraggiare le vendite ripetute è più semplice ed economico che attirare nuovi clienti. Infatti, un aumento del 5% nella fidelizzazione dei clienti genera in media un aumento del profitto superiore al 25%.

Fornendo ai clienti esistenti incentivi esclusivi, puoi aumentare la fedeltà, generare acquisti ripetuti e, auspicabilmente, attirare referral di alta qualità. Puoi anche attirare clienti a lungo termine e abituali. Questa pratica è utile per qualsiasi pipeline di vendita, poiché i clienti abituali si muovono rapidamente attraverso la canalizzazione, dal momento che sanno già che cosa aspettarsi.

Vendere durante la bassa stagione o i periodi di calo

Analogamente alla vendita di inventario extra, se la tua attività è stagionale o registra periodi di calo, delle promozioni di vendita lanciate nei momenti giusti possono aiutare a stimolare gli acquisti e galvanizzare l'interesse in un periodo in cui di solito le vendite risultano scarse o stagnanti.

Breve aumento delle entrate

Le promozioni delle vendite possono aiutare le aziende ad aumentare il numero di prodotti o servizi venduti. Sebbene la vendita avvenga spesso a prezzo ridotto, la maggiore quantità venduta aiuta a compensare la differenza.

Invio di promozioni di vendita al tuo pubblico esistente

Una volta che una persona effettua un acquisto, spesso viene iscritta alla tua mailing list. Inviando ai tuoi clienti esistenti un mix di contenuti utili e promozioni, puoi mantenerli coinvolti.

La posta elettronica è un ottimo veicolo per questa comunicazione, poiché la ricerca mostra che il 49% delle persone vorrebbe ricevere campagne settimanali via email dai loro marchi preferiti. Segmentando la tua lista di contatti, puoi assicurarti di inviare ad ogni tipo di cliente solo le offerte più pertinenti.


12 tipi di promozioni delle vendite e idee per le tue promo

Indipendentemente dal tipo di attività o settore in cui operi, sono disponibili numerosi esempi e tecniche di promozione delle vendite che puoi adattare alle tue esigenze. Le promozioni delle vendite B2B e B2C possono avvalersi di varie tecniche, tra cui:

1. Concorsi e giveaway

Le competizioni tra i clienti possono mirare a conseguire il loro massimo coinvolgimento in merito ad un post sui social media in cui è taggato il tuo marchio o vertere su una sfida sui social media che dia accesso ad un’estrazione giveaway. Si tratta di un modo divertente sia per creare interesse intorno alla tua attività sia per premiare i clienti che sono accaniti sostenitori e promotori del tuo brand.

2. Vendita flash o riduzione del prezzo per un periodo limitato

Una vendita flash è un tipo di promozione che offre uno sconto, una promozione o un ribasso valido solo per un breve periodo di tempo, che può variare da alcune ore a pochi giorni. Le vendite flash funzionano bene per creare un senso di urgenza, che può aiutare a spingere i consumatori a prendere una decisione di acquisto.

Anche se la finestra di acquisto è breve, un esperto in promozioni può suscitare un interesse anticipato condividendo in modo esatto il momento in cui la vendita flash avrà inizio.

3. Abbinamento di prodotti o servizi

Se disponi di diversi prodotti che hanno il potenziale per creare più valore in abbinamento anziché come articoli separati, venderli come pacchetto a una tariffa scontata può aiutare ad aumentare le vendite complessive.

Questo può essere altamente incentivante per i clienti che avevano difficoltà a scegliere tra diversi prodotti o servizi della tua azienda e quelli di un concorrente, e che ora possono ottenerli entrambi (o più di due) a un prezzo scontato.

4. Prova gratuita o demo

Le prove gratuite sono un ottimo modo per far sì che un lead provi il tuo prodotto o servizio senza rischi o impegni da parte sua. Nella pratica, i rivenditori che si occupano di vendita al dettaglio possono offrire campioni gratuiti nel punto vendita, mentre le aziende che vendono servizi B2B o B2C possono offrire una prova gratuita o una demo dei loro prodotti o servizi in modo che i loro lead e potenziali clienti possano provarli.

Per supportare le conversioni, valuta la possibilità di abbinare la prova gratuita o la demo con uno sconto a tempo limitato.

5. Spedizione gratuita o trasferimento tra piattaforme o servizi per un periodo limitato

In un suo studio sull’e-commerce, il Baymard Institute afferma che quasi il 70% dei consumatori abbandona il carrello e il 50% di essi attribuisce l’abbandono a costi aggiuntivi imprevisti come commissioni, spedizioni e tasse.

Le promozioni di vendita che utilizzano la spedizione gratuita e i resi gratuiti possono aiutare a eliminare uno degli ostacoli che inducono le persone ad abbandonare il carrello. Se la tua azienda è un brand B2B o SaaS, l'ultimo ostacolo all'acquisto potrebbe consistere nella resistenza del tuo cliente ad affrontare la sfida di cambiare fornitore.

6. Omaggi a tempo limitato

Se non puoi essere flessibile sul prezzo, puoi generare comunque un senso di urgenza creando un'offerta a tempo limitato per un prodotto gratuito aggiunto a un ordine.

Ad esempio, potresti offrire un prodotto o un servizio esistente, abbinandoli ad una funzionalità bonus gratuita o a un componente aggiuntivo. Ciò aumenta il valore percepito senza compromettere i profitti o limitare le risorse.

7. Buono sul primo acquisto

Se un lead entra in contatto con la tua attività in un modo diverso da un acquisto, ad esempio tramite una prova gratuita, potrebbe impiegare del tempo prima di abituarsi a diventare un cliente pagante.

Per accelerare il processo, puoi offrire uno sconto sul suo primo acquisto. Molti marchi offrono addirittura sconti sui primi acquisti nella loro email di benvenuto, per ringraziare il loro nuovo cliente o lead di essersi unito alla loro community. Per ottenere i migliori risultati, limita l'offerta ad un paio di giorni. Anche se non utilizza il coupon, il lead potrebbe sfogliare il tuo catalogo di prodotti o servizi e quindi arrivare a conoscere meglio la tua attività.

8. Prendi 2 paghi 1

Compra un articolo e prendi l’altro gratis” (un tipo di promozione noto anche con l’acronimo inglese BOGOF) o la formula “3 per 2” rappresentano tattiche promozionali usate comunemente dalle aziende. Queste campagne sono utili quando desideri vendere più prodotti contemporaneamente.

Questo tipo di promozione può anche funzionare per aumentare la brand awareness, poiché il tuo cliente può condividere gli articoli extra con un amico o un familiare.

9. Coupon o codice voucher

I coupon sono versatili perché possono essere consegnati in vari modi, ad esempio attraverso il tuo sito web, i social media o materiali stampati, quali ad esempio le ricevute o le confezioni del prodotto. Sono un ottimo modo per ringraziare i clienti attuali o incentivare i nuovi clienti a tornare.

10. Tripwire (upsell)

Il termine tripwire si riferisce all'idea di offrire ad un potenziale cliente un prodotto o servizio a prezzo base. In questo modo, i tuoi venditori possono inserire il cliente nel tuo ecosistema o CRM di vendita e iniziare a coltivarlo durante il percorso di acquisto.

Una volta creata la fiducia, puoi mostrare al cliente perché sia nel suo interesse passare ad un'offerta a prezzo più alto.

11. Vendita ricorrente

Se si tratta di un’opzione adatta alla tua attività, potresti prendere in considerazione l'idea di generare scalpore riguardo alla tua vendita una tantum o semestrale. Una vendita ricorrente può aiutare a creare un senso di attesa in modo che, quando finalmente si realizza, le persone siano pronte e felici di spendere.

12. Una parte dell'acquisto viene destinato a una causa di beneficenza

Gestire una promozione in cui una parte del proprio acquisto sarà dedicata a una causa importante o ad un ente di beneficenza può essere un ottimo modo per stimolare gli affari. I tuoi clienti si sentiranno soddisfatti del loro acquisto e tu potrai migliorare l'immagine del tuo brand associandolo ad una causa importante. Si tratta inoltre di un modo semplice per costruire fedeltà con lead che supportano a loro volta quella causa.

Secondo il rapporto Cox Business Consumer Pulse del 2018, il 71% delle persone ha affermato che spenderebbe di più in una piccola impresa se sapesse che sostiene una causa sociale o ambientale.

Develop Train Sales Team


Come preparare il tuo personale di vendita in vista di una promozione

Quando si lancia una promozione delle vendite, è importante avere una solida conoscenza del percorso e dell'esperienza del cliente. Il tuo team di vendita, avendo trascorso la maggior parte del tempo a spostare i clienti lungo il percorso di acquisto, si trova nella posizione migliore per rispondere a qualunque domanda.

Mentre prepari la tua promo, chiedi al team di vendita di fornire eventuali informazioni sui clienti idonee per il messaggio pubblicitario e il posizionamento della promozione. Ad esempio, il tuo team di vendita potrebbe essere in grado di formulare osservazioni preziose circa:

  • Gli ostacoli più comuni alla conclusione di un affare. Potrebbe trattarsi di problemi di budget, vincoli di tempo, offerte apparentemente migliori da parte di un concorrente o magari il fatto che il prodotto sembri troppo complicato e così via.

  • I motivi più comuni che conducono alla conclusione di un affare. Ad esempio, il fatto che il cliente ha provato il prodotto e l’ha apprezzato, il consiglio di un amico, i prezzi eccessivamente alti della concorrenza, la fiducia nell’agente di vendita durante tutto il processo di acquisto e così via.

  • Le risorse di abilitazione alle vendite che hanno fatto pendere l'ago della bilancia. Esiste un elemento collaterale che ha contribuito a spingere i potenziali clienti lungo il percorso di vendita? In caso affermativo, di che cosa si tratta e perché ha funzionato così bene?

Basandosi solo su questi pochi esempi di approfondimento che possono essere utili alla tua promozione delle vendite, il tuo team può aggiungere elementi di conoscenza di elevato valore per quanto riguarda ciò che motiva il comportamento di acquisto del tuo pubblico target, quali barriere esso deve affrontare quando prende in considerazione l'acquisto del tuo prodotto o servizio, nonché il tipo di risorse che possono risultare in sintonia con tale pubblico (e perché).

Ad esempio, se un'obiezione del cliente riguarda il fatto che il prodotto sembra troppo complicato e un webinar di abilitazione alle vendite aiuta ad ovviare questa preoccupazione, offrire una demo gratuita è la soluzione perfetta.

Naturalmente, dovrai accertarti che il tuo team di vendita sia sempre aggiornato, in modo che sappia quale sarà il suo ruolo nella promozione, e dovrai dirgli con chiarezza quando e come sarà integrato nel processo. Ad esempio, vuoi che un agente sia il primo punto di contatto quando un lead inbound giunge dalla promozione o vuoi che venga contattato in via preliminare da qualcuno del team di marketing? Quanto più specifico puoi essere riguardo al flusso di lavoro, tanto più agevole sarà l'esecuzione della tua promozione delle vendite.

Infine, se il tuo team di vendita sarà il primo punto di contatto, assicurati di fornirgli tutte le informazioni di cui ha bisogno. Questo include:

  • I criteri per sapere chi ha diritto alla promozione e chi no. Ad esempio, esiste un requisito minimo per le dimensioni dell’azienda-cliente?

  • Ciò a cui ha diritto esattamente. Ad esempio, per quanto tempo è prevista la demo e che cosa succede se il lead desidera una demo successiva con qualcuno dotato di potere decisionale?

  • Qualsiasi informazione legale di cui il team di vendita dovrebbe essere a conoscenza. Ciò si applica prevalentemente alle promozioni di vendita che comportano uno scambio di denaro, come ad esempio l'obbligo legale di far accettare al cliente termini e condizioni prima di procedere con un coupon.

Anche se il tuo team di vendita non sarà il primo punto di contatto, queste informazioni sono fondamentali affinché i tuoi agenti possano seguire le linee guida e contribuire a garantire uno svolgimento regolare della promo.


Dove eseguire la promozione

Esistono molti luoghi, sia online che offline, in cui puoi eseguire la tua promo per attirare nuovi contatti e vendite.

Marketing via email

L'email marketing dovrebbe svolgere un ruolo chiave nelle tue promozioni, soprattutto se ti rivolgi ai clienti esistenti. A differenza della promozione sui social media, non vi è nessun bisogno di fare congetture su algoritmi, annunci o altri fattori che possono influire sulla tua copertura.

Infatti, eMarketer ha scoperto che il 90,9% degli utenti di internet utilizza la posta elettronica e che molti di loro preferiscono ricevere comunicazioni dai loro brand preferiti attraverso quel canale. Modificando la riga dell'oggetto della tua email, puoi lavorare per aumentare i tassi di apertura e raggiungere più lead.

Inoltre, strumenti come la segmentazione possono contribuire ad accelerare il percorso di acquisto creando messaggi personalizzati che riflettono gli interessi, le esigenze e le precedenti decisioni di acquisto del cliente.

Marketing su Facebook e Instagram

Facebook e Instagram sono potenti strumenti di marketing per le tue promo digitali, perché ti consentono di raggiungere persone in tutto il mondo e scegliere con grande dettaglio il tuo target.

Queste piattaforme di social media sono flessibili anche in merito al tipo di annunci che puoi creare entro il tuo budget di marketing dedicato. Anche se le persone alla fine non acquistano, puoi comunque monitorare e misurare altri parametri come il numero di nuovi lead, le impressioni e il traffico originato dai referral, tutti dati chiave che il tuo team di vendita può sfruttare nel tuo lavoro di lead generation.

Messaggi SMS

Come con l'email marketing, i messaggi SMS raggiungeranno sicuramente il tuo pubblico perché rappresentano un canale di comunicazione diretto, anziché indiretto come i post sui social media o i banner su un sito web.

I messaggi SMS funzionano al meglio per aggiornamenti istantanei, vendite flash e offerte urgenti che desideri rendere rapidamente visibili sotto gli occhi dei tuoi clienti.

Eventi, fiere e convegni

I grandi eventi di networking creano ottime opportunità per entrare in contatto con una serie di potenziali lead qualificati. Anche nell’epoca post COVID-19 sempre più eventi continuano a svolgersi in modalità virtuale senza che questo ne diminuisca la grande efficacia.

Organizzando una conferenza virtuale, conducendo una formazione od ospitando un workshop, puoi generare lead e offrire una promozione delle vendite come ringraziamento ai partecipanti.

Activity Based Sales


Consigli per rendere la tua promozione davvero efficace

Ecco alcune best practice che un esperto in promozioni deve conoscere, e che sono fondamentali per far sì che la tua tecnica di promozione delle vendite sia efficace e ti aiuti a conseguire i tuoi obiettivi.

Stabilisci obiettivi ben definiti

Come accennato all'inizio di questa guida, le promozioni possono contribuire ad ottenere ulteriori risultati rispetto al semplice aumento delle vendite e dei ricavi. Mentre pianifichi la tua promo, considera quali sono i tuoi obiettivi aggiuntivi. Ecco alcune idee:

  • Attirare nuovi lead e clienti

  • Migliorare la fidelizzazione dei clienti

  • Separarere i lead promettenti da quelli non interessati

  • Coltivare i prospect attraverso la pipeline di vendita

  • Aumentare la frequenza di acquisto

  • Generare affari durante i periodi, le stagioni o le fasce orarie caratterizzate da un calo della domanda

  • Aumentare l'importo medio di acquisto

  • Raggiungere obiettivi a livello di squadra entro un determinato periodo di tempo

Il tuo obiettivo dovrebbe essere specifico, misurabile e realizzabile.

Seleziona il tuo pubblico di destinazione

Prima di definire la tua promo e delineare i tuoi obiettivi, dovresti dedicare del tempo a saperne di più sui clienti che già ti appartengono. Inviando un semplice sondaggio od offrendo un incentivo per raccogliere nuove informazioni, puoi iniziare a comprendere meglio le esigenze, le preferenze, i comportamenti d'acquisto e gli interessi da cui sono mossi.

Una volta che hai un'idea chiara di chi risulterebbe idealmente più adatto alla tua offerta, puoi creare una promozione mirata a coloro che hanno maggiori probabilità di effettuare un acquisto o diventare un lead qualificato per le vendite (SQL).

Offri valore pratico

Pensa attentamente a come realizzare la tua promozione in modo che aggiunga valore tangibile per i tuoi clienti. Condurre promozioni che non offrano un chiaro vantaggio ai tuoi clienti forse non si rivelerà un fallimento, ma in effetti potrebbe danneggiare la tua reputazione.

Quando progetti la tua promozione delle vendite, attribuisci il massimo valore ad un'esperienza cliente positiva e assicurati che risulti in sintonia con la cultura etica e i valori della tua azienda.

Ad esempio, se crei una promo in cui affermi che il tuo prodotto può risolvere il problema X, quella promozione potrebbe ritorcertisi contro se poi ciò si rivela falso.

Rivedi, verifica e migliora

Una volta eseguita la promozione, prenditi del tempo per misurare i risultati prima di eseguirne un'altra. Prova a programmare lo svolgimento della tua analisi in un periodo di buon andamento per il tuo ciclo di vendita.

Dopo aver confrontato la tua campagna con gli obiettivi fissati in precedenza, decidi che cosa ti piacerebbe modificare, cambiare e migliorare per il tuo prossimo lancio.

Il tempismo è tutto: sincronizza la tua promozione con i momenti di picco dello shopping

Sincronizzarsi in base ai momenti di picco dello shopping è un ottimo modo per catturare l'interesse dei tuoi clienti mentre sono già alla ricerca di regali, offerte speciali e buoni affari a termine.

I momenti di picco a cui allinearsi includono il Black Friday, il Cyber ​​Monday, il giorno di San Valentino e i saldi. Inoltre, qualsiasi festività significativa per un qualche gruppo specifico, come la Festa della mamma, può risultare un ottimo modo per raggiungere determinati segmenti del tuo pubblico.

Assicurati di continuare a coinvolgere il tuo pubblico anche dopo il picco, in modo da non essere visto come un'azienda a cui rivolgersi solo nei saldi o sotto Natale.

Crea un senso di scarsità o urgenza

Le promozioni delle vendite funzionano perché il tuo pubblico sa che non dureranno per sempre. Evidenziando la data oltre la quale l'offerta speciale non sarà più disponibile, puoi creare una sensazione di ansia che accelera le decisioni di acquisto.

Puoi farlo impostando una scadenza temporale od offrendo un numero limitato di posti, ad esempio "questa offerta è valida solo per i primi X acquisti".

Crea un programma fedeltà per promuovere offerte o sconti esclusivi

Fornire offerte o sconti esclusivi ai clienti fedeli li incentiva ulteriormente a partecipare ancora al programma. È utile anche per farli sentire apprezzati per il loro continuo impegno nei confronti del tuo marchio.

Programmi di referral

Un programma di segnalazioni aiuta a premiare le persone che fanno confluire nuovi clienti verso di te. Un rapporto di Kantar Media ha mostrato che il 93% degli intervistati si fida più dei consigli di amici e familiari che della pubblicità (solo il 38%). Pertanto, avere un programma di referral è un ottimo modo per trarre vantaggio dal passaparola già in corso.

Inoltre, una ricerca di eMarketer mostra che la maggior parte dei rivenditori (65%) ha affermato che i programmi di referral hanno creato aumenti delle vendite e dei ricavi. Altri vantaggi includono maggiori acquisizioni di clienti, aumento della fidelizzazione e creazione di mailing list.


Le promozioni delle vendite in sintesi

Indipendentemente dal tuo obiettivo finale, metodo di incentivo o canale di promozione, le promozioni sono un modo comprovato per attirare l'attenzione del tuo pubblico e migliorare il tuo processo di vendita.

Utilizzando strategie convincenti come il senso di scarsità o urgenza, il desiderio di esclusività o una tempistica adeguata, ti garantirai un aumento delle entrate e il conseguimento di altri importanti obiettivi aziendali nel processo.

Per farlo nel modo più efficiente, ti consigliamo di dotarti di strumenti che possano automatizzare i processi e migliorare le comunicazioni con i clienti. Pipedrive offre un CRM facile da usare e ricco di funzionalità di automazione che ti permettono di ottimizzare le tue iniziative di marketing.

Guidare la crescita aziendale